Scandone, Vucinic suona la carica: “Siamo pronti a ricominciare”

Scandone, Vucinic suona la carica: “Siamo pronti a ricominciare”

"Young ci può dare una grossa mano, e soprattutto vogliamo evitare le figuracce in casa"

Tempo di lettura: 2 minuti

Avellino – “Siamo pronti a ripartire”. Così Nenad Vucinic coach della Sidigas Scandone Avellino al rientro dalla pausa, e soprattutto in proiezione del match interno contro la VL Pesaro. “Abbiamo ricaricate le batterie in questo periodo di pausa – spiega – Siamo pronti ad affrontare la sfida contro Pesaro, e siamo consapevoli che ci aspetta un lungo mese di lavoro in campo. Dobbiamo assolutamente sfruttare le due consecutive di coppa”. “Affrontiamo una squadra giovane – continua – Nonostante ciò dobbiamo essere concentrati al massimo per batterla”.

Vucinic fa il punto sulla situazione infortunati: “Campogrande è tornato in gruppo, e mi aspetto che domenica possa essere in campo – ammette il tecnico – Discorso differente, invece, per Costello che al momento non sopporta il contatto fisico. E soprattutto siamo felici del recupero lampo di Nichols“. Il coach dei lupi del basket spende parole al miele per l’arrivo di Patric Young: “E’ una grossa alternativa per noi – spiega Vucinic – E soprattutto è un rinforzo importante sotto canestro. Non gioca da un pò, ma le informazioni che abbiamo su di lui ci dicono che è pronto a dare il suo contributo. E’ molto positivo e pronto per questa avventura, ma ora voglio testarlo e valutarlo dal punto di vista fisico. C’è una possibilità di vederlo in campo mercoledì (in casa c’è il Nizhny Novgorod, ndr.)”.

L’ultimo aspetto affrontato dal coach riguarda le prestazione alla dottor Jekyll e del signor Hyde tra casa e trasferta da parte di Avellino: “Ci esprimiamo meglio lontano dal Pala delMauro – spiega – E’ una situazione strana, ma che dobbiamo migliorare. E soprattutto ci teniamo per i nostri tifosi. Conosciamo il loro attaccamento, e lavoreremo per cancellare qualche prestazione incolore offerta in casa”.

Scarica la nostra App
Disponibile su Google Play




Commenti