Tempo di lettura: 2 minuti

Carpi – Violento incidente lungo la strada Nazionale per Carpi. Carmine Pascucci, un uomo di 75 anni originario di Avellino, ha perso la vita dopo una carambola mortale che ha coinvolto due automobili e un autoarticolato. L’uomo viveva da tanti anni a Carpi in Emilia Romagna e aveva appena attraversato il centro abitato di Lesignana quando si è trovato di fronte un tir. Gli altri tre uomini coinvolti nell’incidente risultano feriti ma non in gravi condizioni.

Sul posto è intervenuta la polizia municipale che con molte difficoltà è riuscita a ricreare l’esatta dinamica dello scontro. Pascucci era al volante della sua automobile in direzione Modena. Probabilmente per un sorpasso, una distrazione o un malore si è spostato sulla corsia opposta. Per sua sfortuna in quel momento stava arrivando il tir che andava verso Carpi, che non ha potuto evitare l’impatto.

Il tir a sua volta è stato tamponato da un’altra autovettura che arrivava dalla stessa direzione con a bordo due persone. Immediati i soccorsi ma nonostante ciò per Carmine Pascucci non c’è stato nulla da fare. Medici e infermieri hanno fatto di tutto per rianimarlo ma i tentativi sono stati vani.

Tutti e tre i feriti sono stati dimessi in giornata dopo essere stati medicati al pronto soccorso. I mezzi coinvolti sono stati posti sotto sequestro dalla municipale a disposizione per ulteriori rilievi; i conducenti del tir e della vettura che lo ha tamponato sono stati sottoposti ad alcol test che ha dato in entrambi i casi esito negativo.