Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – Questa sera gli uomini del Colonnello Arvonio, impegnati nei servizi di vigilanza predisposti per il contrasto alla microcriminalità, sono intervenuti su segnalazione di cittadini infastiditi in via Mancini, dove una rom di anni 20, alquanto molesta, chiedeva ai passanti soldi. La ragazza è stata identificata e a suo carico è stato emesso un daspo ovvero un ordine di allontanamento dal territorio comunale per 48 ore.