Tempo di lettura: 1 minuto

Avellino – Nella mattinata di ieri, i Carabinieri della Stazione di Avellino hanno dato esecuzione all’ordinanza di sospensione provvisoria della detenzione domiciliare, emessa dall’Ufficio di Sorveglianza presso il Tribunale di Avellino nei confronti di un 38enne.

Il predetto, sottoposto al regime di detenzione domiciliare con autorizzazione ad uscire per particolari esigenze personali e previa comunicazione alle Forze di Polizia, non ottemperava alle prescrizioni, allontanandosi arbitrariamente più volte dall’abitazione statuita per la citata misura, risultando quindi palese sia la volontà trasgressiva sia la noncuranza per le disposizioni impartite.

Successivamente alle formalità di rito, per il 38enne si sono aperte le porte della Casa Circondariale di Bellizzi Irpino.