Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Si avvicina sempre di più l’inizio del campionato per l’Accademia Volley.

Ieri pomeriggio il Comitato Regionale Fipav ha sorteggiato con tanto di diretta streaming sui principali social network i gironi dei campionati di serie c e d maschile e femminile e così, al termine di tali operazioni, l’Accademia ha finalmente conosciuto i nomi delle sue avversarie in campionato.

Le giallorosse, come l’anno scorso, sono state inserite nel girone B, questa volta a 12 e non 14 squadre, insieme a Volalto Caserta 2.0, Ottavima Napoli, Gimel S. Agata, Minerva Flyer, Massa di Somma, P2P Incrocio Baronissi, Volley Project Pontecagnano, CS Pastena, Volley Volla, Emilio Vietri Montoro, AS Ischia Pallavolo e Fiorente Maya. Due in particolare le big di primissima fascia (Volalto e Pontecagnano), secondo gli addetti ai lavori, e tante buone squadre per un girone incerto ed equilibrato che rispecchia a grandi linee anche la composizione del girone A

La distribuzione nei due gironi (sulla carta) delle principali candidate alla promozione riguarderà in particolare la seconda fase della stagione, quella dei play off, quest’anno aperti alle prime otto classificate dei due gironi. Si procederà infatti all’inserimento delle 16 squadre in una griglia che a partire dagli ottavi di finale e fino alla finale decreterà la squadra Campione Regionale, mentre entrambe le finaliste saranno promosse in B2. I turni dei play off saranno disputati al meglio delle tre partite con fattore campo a favore della squadra meglio piazzata in regular season.

Una formula interessante e che apre qualsiasi scenario nella corsa alla promozione, sarà necessario tenere alta la concentrazione fino alla fine per non commettere passi falsi e compromettere l’intera stagione. Tuttavia, ai fini della promozione, il turno cruciale sarà quello della semifinale, mentre la finale servirà a definire la vincitrice del campionato di serie c.

Giovanni Accettola
Area Comunicazione