A Sant’Agata nuovo presidio del comitato Curiamo la Vita: “Vogliamo un ospedale vero”

Tempo di lettura: 1 minuto

Nuova giornata di lotta per il comitato civico spontaneo ‘Curiamo la vita’. Da questa mattina, un gruppo di cittadini è in presidio dinanzi all’ospedale Sant’Alfonso Maria de’ Liguori di Sant’Agata dei Goti. Una mobilitazione che coincide con la ventisettesima ‘Giornata Mondiale del Malato‘, l’occasione utile per rilanciare la richiesta di tutela del nosocomio saticulano. Una battaglia cominciata lo scorso novembre, quando lo stesso Comitato occupava la sala consiliare del municipio di Sant’Agata, e ancora tutta da vivere.

Vogliamo il nostro diritto alla salute” – si legge dalla pagina facebook del Comitato. “Vogliamo un Pronto Soccorso con un ospedale vero alle spalle, e cioè con tutti i reparti previsti per quello che dovrebbe essere un presidio ospedaliero di base, in base alle previsioni del Dm 70 del 2015“.

In questi minuti, sempre nell’ambito della Giornata Mondiale del Malato, presso la Cappellina dell’ospedale è in corso la Santa Messa celebrata dal Vescovo Domenico Battaglia.