Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento –   “La venuta del Papa a Benevento è il dono più bello che potessimo ricevere per il Santo Natale”. L’arcivescovo di Benevento, Felice Accrocca, commenta cosi la notizia della visita di Papa Francesco annunciata per il prossimo 17 marzo. Accrocca, che nella conferenza stampa tenuta presso la Curia di Benevento ha voluto esortare anche i cittadini a devolvere beni di prima necessità ai detenuti in occasione delle Festività, si è detto “emozionato per un evento che inorgoglisce la Chiesa locale e i fedeli della nostra comunità”.

“Benevento – prosegue Accroccaha avuto un ruolo determinante nella vita del Sacerdote che fu ordinato proprio nella nostra Cattedrale”.

Il Sindaco di Pietrelcina, Domenico Masone, esprime grande gioia: “È un regalo alla mia vita personale e pubblica. Non ho parole per descrivere questa notizia cosi straordinaria”, ha detto prima di estendere il ringraziamento proprio ad Accrocca definito “un uomo che crede fortemente nell’operato del Pontefice e al quale Pietrelcina e il Sannio hanno sempre affidato la speranza di ricevere un evento del genere”.

Sulla stessa lunghezza d’onda le parole del Guardiano, Padre Fortunato: “La visita di Papa Francesco ha un valore assoluto. Vuol dire che la Chiesa ritiene di primaria importanza la figura di San Pio per la conversione alla religione Cattolica di giovani e adulti. Accoglieremo Sua Santità con gioia e amore”.