Tempo di lettura: 1 minuto

Benevento – La Regione Campania ha prorogato sino al 31 dicembre prossimo le attività dell’ufficio speciale presso la Provincia di Benevento istituito per l’esame delle istanze di contribuito rispetto ai danni causati dall’alluvione dell’ottobre 2015 alle aziende agricole. Lo ha comunicato il direttore generale per le politiche agricole regionali Filippo Diasco al segretario generale della Provincia Franco Nardone.

L’ufficio, composto da ex funzionari della Provincia (poi trasferiti alla Regione) e della società partecipata Sannio Europa sta attualmente lavorando all’esame dei reclami sulle risultanze dell’istruttoria conclusa il 21 giugno scorso: dunque, la proroga concessa consentirà di poter ultimare gli adempimenti relativi all’esame delle istanze di coloro i quali ritengono di aver diritto al contributo concesso. Com’è noto, a seguito della legge n. 56 del 2014, la Provincia non è più titolata ad intervenire in materia di politiche agricole e forestali, ma può farlo su delega regionale.