Tempo di lettura: 2 minuti

Comincia con una sconfitta la stagione in gare ufficiali del Basket Sant’Agnese che, sul campo del Centro MB Marcianise, con la propria formazione Under16 cede per 42 a 34. Match caratterizzato da un sostanziale equilibrio con le due compagini in grado di annullarsi a vicenda come testimoniano le numerose palle perse e le basse percentuali al tiro. A rompere gli equilibri la maggiore lucidità dei casertani negli ultimi minuti nei quali è nato il parziale decisivo: a nulla sono serviti, per gli uomini di coach Capitanio, i 17 punti di Musto, gli 8 di Melillo, i 5 di Ranauro, i 3 di Barletta e il punto di Serino.

“I ragazzi hanno disputato una buona gara – afferma coach Capitaniopeccato solo per quei minuti finali che ci sono costati la vittoria. Abbiamo messo in campo una buona aggressività ma non siamo riusciti a convertire i nostri sforzi in difesa in canestri facili. Sappiamo di dover migliorare, soprattutto dobbiamo imparare ad essere più concreti nelle fasi decisive della partita. In questo senso credo che la sconfitta di oggi ci servirà da lezione.

Prossimo appuntamento per l’Under 16 venerdì 3 novembre (ore 17) presso il Palazzetto dello Sport di Via Olmo Lungo per l’esordio stagionale casalingo contro l’AP Libertà 1993.