Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Vincenzo Italiano, tecnico dello Spezia, ha preferito non commentare in sala stampa la prestazione esterna contro il Benevento. A parlare è stato il direttore generale Guido Angelozzi. Il dirigente della compagine ligure ha affrontato vari temi nel post partita.

Partita – Facciamo i complimenti al Benevento, una squadra forte e una società forte. Oggi, però, la partita è stata Volpi contro lo Spezia. Se c’era l’espulsione di Mora dopo trenta minuti, allora dovevano essere espulsi anche dei giocatori del Benevento. Quella giallorossa è una squadra forte, non ha bisogno di aiuti. Noi abbiamo perso tredici partite fa contro il Pisa e sapete chi era l’arbitro? Volpi. Rispetto il Benevento, Vigorito, Foggia ma oggi la partita è stata rovinata. Si poteva assistere a una gara più bella probabilmente.

Designazione – Rispettiamo tutti ma vorremmo rispetto verso la nostra società, verso un presidente che spende tanti soldi. Dopo quanto successo uno si stanca, cosa vado a dire ai ragazzi? Un arbitraggio senza personalità. Sono contento della prestazione della mia squadra, così come sono consapevole della forza del Benevento, chiedo solo perché debba essere rovinata una partita del genere?