Tempo di lettura: < 1 minuto

Cerreto Sannita  -E’ stata arrestata dai carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita, nella tarda mattinata di oggi la 45enne che questa notte ha ferito il convivente con una coltellata dopo una lite.  La donna deve rispondere dell’accusa di lesioni aggravate. 

A seguito dell’immediata  battuta in zona, con l’impiego di altre pattuglie e militari della Compagnia di quel centro, la donna è stata rintracciata dopo circa due ore nelle campagne circostanti, ancora in stato confusionale. L’arma del delitto, rinvenuta ancora sporca di sangue, è stata sottoposta a sequestro. Al termine delle formalità di rito, come disposto dal P.M. di Turno della locale Procura della Repubblica, la donna è stata tradotta alla casa circondariale di Benevento a disposizione della stessa Autorità Giudiziaria.