Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento –  “Fossi stato in Salvini avrei fatto il confronto con Renzi. Ognuno sceglie le armi che ritiene più opportune per prezzarsi rispetto al Paese e alla contesa in atto. Una situazione che avrà un lungo proseguo“. Queste le parole del Sindaco di Benevento, Clemente Mastella, a margine dell’inaugurazione delle nuove aule presso l’ex Monastero delle Orsoline di via Gaetano Rummo.

“La mia opinione – ha proseguito Mastella –  è che Conte prima o poi farà un partito. Di certo non con Renzi, i più incazzati con Conte sono proprio Renzi e Di Maio perchè gli toglie spazio. Conte ha un’astuzia particolare, è concavo e convesso. Va al convegno della Meloni e viene applaudito, poi va dalla Cgil o all’assemblea di vecchi democristiani e viene trattato con tutto rispetto. Ha confidenza col modo di fare e ha i suoi proseliti. Ho visto i sondaggi e tra i più apprezzati in Italia dopo Mattarella c’è proprio Conte”.