Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Finalmente una notizia incoraggiante: nessun positivo tra i circa 70 tamponi effettuati nella giornata di ieri tra i dipendenti dell’Asl sannita impegnati nel Dipartimento di Prevenzione.

A rendere necessari i test, si ricorderà, la positività riscontrata in uno dei massimi dirigenti dell’azienda sanitaria (tutt’ora ricoverato all’ospedale San Pio di Benevento) lo scorso 27 marzo.

I risultati sono giunti nel pomeriggio odierno e sono stati accolti con un comprensibile sospiro di sollievo. Bisogna evidenziare che lo stesso dirigente, appena accusati i primi sintomi, sceglieva di restare a casa e di non recarsi più in sede. E questo ormai tredici giorni fa. Una prudenza che a quanto pare ha evitato una ulteriore impennata di casi positivi nel Sannio.