Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Federico Barba ha commentato il pareggio del Vigorito contro il Lecce ai microfoni di Ottochannel sottolineando i meriti del Lecce e ammettendo che la prestazione della sua squadra è stata al di sotto delle aspettative. Di seguito le sue dichiarazioni: 

Difficoltà – “E’ stata una serata complicata, il lecce è una squadra forte che ha un attacco formato da ottimi giocatori. L’aspetto positivo della serata è non aver preso gol, sono felice dell’intesa con Vogliacco, stiamo lavorando molto e l’obiettivo è migliorare giorno per giorno.

Sorpresa – “E’ un punto amaro, la prestazione ci manda a casa sicuramente non sorridenti. Sappiamo che possiamo fare molto meglio e dobbiamo crescere, il Lecce forse ci ha sorpreso con un atteggiamento tattico che non ci aspettavamo”.

Rosa – “Abbiamo una rosa lunga, pronta a tutte le situazioni. Sappiamo che nel calcio capitano anche gli infortuni e una stagione è caratterizzata da tanti episodi quindi ci sarà spazio per tutti”. 

Ascoli – “Dopo questa partita la sfida con l’Ascoli forse vale un pizzico di più ma non solo per il risultato, parlo di prestazione. Perché siamo delusi dalla prestazione di stasera e penso che per tornare a vincere bisogna tornare a fare la prestazione. Se la faremo con l’Ascoli i tre punti saranno la conseguenza”

Napoli – “Era una gara diversa sia a livello mentale che tattico. Probabilmente a livello tattico stasera siamo andati troppo in difficoltà. Questa partita ci dice che dobbiamo migliorare in molte situazioni. Dobbiamo compiere un altro step, la gara di stasera ci dice anche che abbiamo ampi margini di miglioramento”.