Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – La Soel Benevento ha messo nel mirino la terza sfida del campionato di serie B con la ferma convinzione che il tris di vittorie è possibile. Le ragazze di coach Giulio Musco hanno preparato al meglio il match che domani (sabato) alle ore 19 le vedrà contrapposte alla Givova Ladies Scafati sul parquet di Angri

Capitan Andreana D’Avanzo è estremamente soddisfatta del feeling provato nelle prime due uscite: “Contro Cercola siamo state brave a mantenere il vantaggio e a soffrire nei momenti in cui la gara lo ha richiesto – dice –. Noto un gruppo già solido e questo è un fattore, perché se non crei un ottimo gruppo non puoi porti alcun traguardo in questo sport. Possiamo ancora crescere tanto sulle basi che stiamo gettando, anche perché se restiamo unite preveniamo automaticamente qualsiasi eventuale malumore”.
 
Per lei 9 punti nella prima uscita a Battipaglia, addirittura 17 nella seconda con l’Azzurra Cercola. Contro Scafati è lecito aspettarsi conferme da tutte le componenti che hanno ben figurato nei primi 80 minuti di campionato: “Vogliamo vincere ancora e siamo pronte a dimostrarlo sul campo – prosegue la guardia classe ’96 – Scafati è un avversario duro, viene da una sconfitta con Battipaglia e vorrà certamente riscattarsi contro di noi. Ma sappiamo bene che ogni gara è una storia a sé, dunque dobbiamo pensare solo a questo incontro. Mantenendo una certa fiducia e rallentando il loro gioco sono sicura che faremo molto bene”.