Tempo di lettura: < 1 minuto

Inizia malissimo l’esperienza olimpica dell’Argentina di Adolfo Gaich. L’albiceleste – in dieci per l’intero secondo tempo a causa dell’espulsione di Ortega – è stata sconfitta nella prima giornata dall’Australia, che si è imposta a sorpresa 2-0 grazie alle reti – una per tempo – di Wales e Tilio. L’attaccante giallorosso è rimasto in campo 90 minuti senza incidere, e nel prossimo turno (domenica 25 luglio) si troverà già davanti a una sfida da dentro o fuori contro l’Egitto, capace di fermare sullo 0-0 la Spagna. L’Argentina è dunque ultima nel suo gruppo, unica squadra a zero punti.