Tempo di lettura: 2 minuti

Si terrà dal giorno 1 al 7 agosto 2021 il Bct Music Festival, evento dedicato alla natura, all’ecologia, all’enogastronomia. “Sotto le stelle, oltre i confini (dell’immaginazione)” è il titolo dell’evento che si terrà al pianoro di Camposauro. 

L’ambizioso progetto del direttore artistico Antonio Frascadore e del suo staff ha trovato l’ok da parte del comune di Vitulano che con una delibera di giunta autorizza la partecipazione e il patrocinio.

BCT MUSIC FESTIVAL è il primo grande evento del Sud Italia realizzato – in collaborazione e con la partecipazione della Regione Campania – e con la compartecipazione di Comune di Vitulano ed Ente Parco Regionale del Taburno, per la valorizzazione della musica, della cultura, della natura, dello sport, dell’ambiente, nel territorio sannita.

Nel rispetto dei luoghi e degli spazi, per consentire al pubblico di vivere una settimana a contatto con l’ambiente circostante, con la montagna, con l’arte e le note. Sette giorni dedicati alla cultura e alla natura, una settimana di musica e sport, di sensibilizzazione per l’ambiente, all’educazione per il riciclo e l’inquinamento, al rispetto per la montagna e la scoperta dell’enogastronomia.

Famiglie, giovani, accomunati dal rispetto dei luoghi e della passione per la musica, dalla necessità di condividere emozioni utilizzando le regole dello stare insieme tutelando il pianeta. L’evento è realizzato con la partecipazione e il contributo della Regione Campania e mira ad incrementare il turismo nel territorio sannita, utilizzando come polo attrattivo principale il territorio, la musica, la natura e l’ambiente, insieme all’enogastronomia. La musica, in particolare, rappresenta, senza alcun dubbio, elemento di particolare rilevanza, creando quella forma comunicativa capace di arrivare a qualsiasi persona, indipendentemente dalla fascia anagrafica, geografica o culturale.