Tempo di lettura: < 1 minuto

Genova – Idee chiare quelle di Massimo Ferrero. Il presidente della Sampdoria è categorico: la stagione è finita. Il numero uno blucerchiato ha parlato questo pomeriggio a Radio Radio, affrontando inevitabilmente il tema del coronavirus. “La serie A del prossimo anno dovrebbe essere la stessa di questa stagione. Per me il campionato è finito“, ha dichiarato Ferrero. “Er viperetta“, tuttavia, ha lasciato aperta la porta per delle novità: “Si potrebbe disputare un campionato a 22 squadre. Il Benevento che ha conquistato 69 punti cosa dovrebbe dire? Di certo non può restare a guardare“. Un assist per la formazione giallorossa, prima di un’entrata in tackle sulla Lazio: “Lotito mi odierà ma la stagione finisce così, con le attuali posizioni. E’ questa la linea da prendere“. Vacanze anticipate dunque e i motivi sono chiari. “Facciamo un’ipotesi, ci danno un mese di preparazione dal 4 aprile, arriviamo al 4 maggio: dovremo fare dodici partite. Arriviamo ad agosto. Che succede con il campionato successivo? Cominciamo a parlare del dopo, non del prima“, ha concluso Ferrero.