Tempo di lettura: < 1 minuto

Reggio Calabria (RC)- Da 4-1 al 4-5 finale. Dalla polvere all’altare, dalla disperazione alla gioia. Tutto nel giro di tre minuti. Un poker servito in centottanta secondi e risultato ribaltato già a domicilio. Il Benevento 5 sbanca il Palazzetto dello Sport di Reggio Calabria e ipoteca la promozione in A2. 

Basterà il pareggio in casa al Palatedeschi nel retour match del prossimo fine settimana. L’impresa sannita si consuma nella ripresa dopo un primo tempo molto complicato. I padroni di casa del Team Futura Motta San Giovanni hanno ben figurato nel primo tempo ma hanno pagato un clamoroso black-out nella ripresa che potrebbe essere fatale. 

Ancora un’impresa per il Benevento5, che dopo il forzato riposo di quasi un mese non ha perso le proprie peculiarità, dimostrando tenacia anche quando è stata sotto di tre reti. Adesso il traguardo è lì, va solo varcato.