Tempo di lettura: 2 minuti

E’ un pareggio utile soprattutto al morale più che alla classifica quello che il Benevento 5, dopo due sconfitte di fila, ha strappato sul campo del Casagiove raggiungendo il 3-3 con un guizzo prepotente di Battista Russo a trenta secondi dalla fine. I giallorossi sono scesi in campo con molte assenze oltre a dover fare i conti con le non perfette condizioni fisiche di alcuni suoi elementi cardine, fattori che hanno spinto mister Di Costanzo a dare fiducia ai ragazzi della cantera con i sanniti, sotto

1-0 dopo pochi minuti, capaci di agguantare il pareggio ad un passo dall’intervallo con Vittorio Romano, uno dei giovani più interessanti della rosa.

Nella ripresa il Benevento 5 si è subito portato in vantaggio con il gol di Cristian De Simone, altro prodotto del vivaio ma il successivo doppio giallo rimediato da Romano ha reso la vita difficile ai giallorossi costretti a subire il 2-2 con l’uomo in meno. Nel finale il 3-2 del Casagiove ha rischiato di fare materializzare una nuova sconfitta per i sanniti bravi a reagire fallendo prima un penalty con Battista Russo e trovando, poi, il 3-3 quasi sul suono della sirena con lo stesso calcettista che ha infilato di potenza la palla nell’angolo alto. Sabato prossimo al PalaFerrara arriverà la capolista Sala Consilina.

Risultati: Atl. Frattese- Massa Vesuvio 3-1, Boca Futsal- Sp. San Nicola 5-9, Club Eden Acerra- Mama San Marzano 8-5, F. Coast- Lupe Pompei 5-3, Pozzuoli Flegrea-F. Terzigno 1-6, Casagiove- Benevento5 3-3, Sala Consilina- Trilem Casavatore 8-2.

Classifica: Sala Consilina 19, Atl. Frattese 18, F. Terzigno 13, Sp. San Nicola 12, Mama San Marzano 12, Trilem 11, Club Eden Acerra 11, F. Coast 11, Casagiove 10, Benevento5 7, Massa Vesuvio 7, Lupe Pompei 4, Boca Futsal 3, Pozzuoli Flegrea 0.

Prossimo turno (2 novembre, ore 15): Benevento5-Sala Consilina, Sp. San Nicola-F. Flegrea, Mama San Marzano-Casagiove, F. Terzigno-Atl. Frattese, Lupe Pompei-Boca Futsal, Trilem Casavatore-F. Coast, Massa Vesuvio-C. Eden Acerra.