Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Il Comune di Benevento ha voluto omaggiare questa mattina il Benevento 5, squadra che ha recente vinto i play off ed è riuscito ad essere promossa in A2, dopo aver battuto la compagine di Reggio Calabria. Il sindaco Clemente Mastella, unitamente al consigliere delegato allo Sport Enzo Lauro ha ricevuto nella Sala Consiliare di Palazzo Mosti il presidente Pellegrino Di Fede, il direttore generale Antonio Collarile e una delegazione della squadra.

Presente questa mattina anche il consigliere delegato del Coni, Mario Collarile e il presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria.

Il sindaco ha voluto ringraziare i ragazzi del presidente Di Fede per quest’importante risultato sportivo raggiunto.

Il presidente Di Fede ha detto: “E’ stata una grandissima soddisfazione. Un grande motivo di orgoglio. Non ci aspettavano nulla ad inizio anno. Ma abbiamo effettuato  una grandissima scalata e ora ci godiamo questa vittoria”. E’ intervenuto il consigliere Lauro che ha sottolineato: “Per noi ha rappresentato un motivo di gioia ed orgoglio. Avete dimostrato la giusta forza mentale, fuori dal comune. Vincere i play off non è mai facile, voi invece avete avuto la giusta tenacia di raggiungere quest’importante traguardo. Il sogno è diventato realtà. Soprattutto grazie alla passione alla dedizione che la famiglia Collarile mette in questo sport”. Un appello infine anche alle realtà locali imprenditoriali: “Occorre che ci sia sinergia per supportare questa società”.

Dopo i saluti del presidente Di Maria che ha ricordato il grande feeling con la società per i rapporti istituzionali avuti per giocare le partite al Palatedeschi, è intervenuto il delegato del Coni, Collarile che ha ricordato come questi ragazzi abbiano portato il nome di Benevento  con sempre grande fierezza. Presente anche Antonio Collarile, direttore generale della società che ha detto: “E’ un sogno che si realizza. Queste giornate ci ripagano per il grande impegno messo in questi mesi. Volevano realizzare qualcosa di importante perchè amiamo questo territorio. Ora siamo consapevoli che la Serie A è un altro mondo, servirà uno sforzo economico non indifferente. Vogliamo però onorare questa categoria e lo faremo con forza perchè vogliamo farci rispettare dopo aver raggiunto un sogno“. Il sindaco di Benevento Clemente Mastella ha voluto ringraziare la società: “E’ encomiabile quello che hanno fatto. Hanno portato avanti il nome di Benevento in tutta Italia. E’ stata una bella vittoria ed entusiasmante”.