Accese bengala allo stadio: Daspo per un tifoso beneventano

Tempo di lettura: 1 minuto

Benevento – La Divisione di Polizia Anticrimine ha notificato ad un tifoso del Benevento il provvedimento amministrativo del divieto di accesso alle manifestazioni sportive su tutto il territorio nazionale per un periodo di tre anni.

I fatti risalgono alla recente partita di calcio Benevento-Cittadella. Il tifoso, che era nel settore Curva Sud, immediatamente dopo il primo gol del Benevento, innescava un artifizio pirotecnico del tipo bengala lasciandolo poi cadere creando un concreto pericolo per gli spettatori.

La Polizia di Stato ha accertato la responsabilità del supporter anche tramite la visione dei filmati della videosorveglianza dello stadio “Ciro Vigorito”, deferendolo all’A.G. per il reato previsto dall’art 6 bis della L. 401/89 che punisce anche il lancio di materiale pericoloso all’interno degli impianti sportivi.