Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Un vero miracolo, l’amore della mamma nel giorno di San Valentino e l’impeccabile intervento degli operatori del 118 hanno consentito di salvare la vita ad una bimba nata da appena un mese.

Mattinata in via Cirignano a Montesarchio, sembra una giornata come le altre. Ad un certo punto la mamma si accorge che la sua piccola ha problemi respiratori, diventando cianotica minuto dopo minuto. La chiamata al 118, ed una serie di coincidenze che hanno facilitato la riuscita dell’intervento: automezzo già in zona (il 118 di Airola stava rientrando da Benevento ed era già nei pressi di Montesarchio), domicilio comunicato in maniera precisa ed in 4 minuti i tre erano già a casa della piccola, rinvenuta con le vie aeree ostruite a causa di un rigurgito da latte. 

I sanitari hanno subito capito la gravità della situazione, operando la manovra di Heimlich ed dopo pochi secondi la bimba ha aperto gli occhi e ha ripreso una corretta respirazione. La stessa è stata subito trasportata al pronto soccorso dell’ospedale “Rummo” sotto gli occhi della mamma. Un equipe medica ha atteso l’arrivo della bimba ed è subito intervenuta mettendo in salvo la sfortunata creatura.