Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Il Benevento può sognare. Neanche l’intervento di Ibrahimovic ha infatti fatto cambiare idea al Milan. Il contratto di Giacomo Bonaventura non verrà rinnovato e il calciatore può dunque considerarsi libero di trovarsi una nuova sistemazione. Dopo il post dell’attaccante svedese, che condivide lo stesso procuratore del centrocampista (Raiola), sembrava poterci essersi un’apertura ma questa mattina a fugare qualsiasi dubbio ci ha pensato lo stesso Bonaventura. Sul proprio profilo Instagram, il 31enne ha postato un messaggio d’addio ai colori rossoneri: “Grazie🖤❤️. Ho vissuto un sogno. Gli anni passati al Milan sono stati un’esperienza indimenticabile. Voglio ringraziare tutte le persone con cui ho condiviso questa fantastica avventura: presidenti, dirigenti, allenatori, compagni di squadra, medici e fisioterapisti. Grazie anche a tutti coloro che lavorano “dietro le quinte” a Milanello, sono loro il vero motore del Milan, grazie a loro ogni giorno ci sentiamo a casa, in famiglia. Grazie a tutti i tifosi milanisti, che ci hanno sempre sostenuto, nei momenti belli e in quelli più duri: il boato di San Siro è qualcosa di speciale, che non dimenticherò mai. Sarete sempre nel mio cuore!!”. Il Benevento può dunque provare l’affondo decisivo. Pasquale Foggia, per superare la concorrenza soprattutto dell’Atalanta, ha messo sul tavolo un ricco biennale. Adesso spetterà a Bonaventura decidere il proprio futuro ma all’ombra della Dormiente si inizia a sognare il grande colpo.