Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento- Rafforzata la collaborazione tra il DapDipartimento Amministrazione PenitenziariaCasa Circondariale di Benevento e il Consorzio Asi della Provincia di Benevento.

Dopo la firma del protocollo di intesa a maggio scorso allorquando il direttore della struttura penitenziaria, Gianfranco Marcello, e il presidente dell’Asi sannita, Luigi Barone, definirono l’utilizzo di due detenuti per attività di volontariato presso l’agglomerato Asi di Ponte Valentino, nei giorni scorsi l’attività è stata intensificata con l’aggiunta di due detenute.

Dunque, all’Asi sannita operano ora quattro detenuti della casa circondariale di Benevento (due uomini e due donne) che espletano servizi di volontariato presso le strutture del Consorzio Industriale. “E’ sicuramente una importante iniziativa di integrazione. Impegnarsi per il reinserimento sociale dei detenuti è una missione che tutti dovrebbero perseguire perché l’aver sbagliato non significa dove finire nel baratro”, afferma il presidente dell’Asi di Benevento, Luigi Barone che ringrazia “il direttore del carcere di Benevento, Gianfranco Marcello, per aver condiviso questo percorso molto utile al Consorzio”.