Tempo di lettura: < 1 minuto

Giovanni Picone, l’attivista della Lipu che aveva sollevato il caso sul progetto Ebike0, sarà presso il settore Mobilità per incontrare l’assessore al ramo Amina Ingaldi. Sarà l’occasione per fare chiarezza sullo stato di avanzamento del piano che prevedeva l’utilizzo di 30 biciclette, munite di appositi dispositivi, da parte di privati cittadini e associazioni per rilevare i dati di inquinamento dell’aria in città. La verifica dei chilometri percorsi (il contratto di comodato d’uso ne prevedeva un numero minimo da effettuare) doveva essere effettuata a settembre. Per questo Picone, nei giorni scorsi, aveva scritto alla stampa chiedendo ufficialmente di averne contezza.
Nel frattempo, a Palazzo Mosti, i consiglier di opposizione del M5S Nicola Sguera e Fausto Pepe hanno presentato un’interrogazione dello stesso tenore.