Tempo di lettura: < 1 minuto

“Nel pieno della crisi pandemica l’Inps ha svolto un ruolo strategico, anche nel nostro territorio. Bisogna rimarcare – rileva il deputato e portavoce M5S Pasquale Maglione – come in poche settimane, gli uffici della sede provinciale dell’Inps nel Sannio, abbiano recepito e dato un riscontro a oltre l’80 % delle richieste ricevute, mentre per quelle sospese è in atto un’istruttoria per sanare eventuali criticità. Un lavoro sistematico ed efficiente che ha portato all’autorizzazione del 97% delle richieste ricevute di cassa integrazione ordinaria e del 92% di quelle in deroga. Inoltre l’Inps ha provveduto, laddove richiesto dalle aziende, ad anticipare per questi strumenti oltre 2 milioni di euro a favore di circa 6000 lavoratori. Alla luce di un lavoro così solerte, è doveroso, da parte del Movimento 5 Stelle, ringraziare l’intera struttura provinciale dell’Inps”, conclude il deputato.