Tempo di lettura: 2 minuti

Castelvenere (Bn) – Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa a firma del Consigliere Comunale di Castelvenere, Bruno Rubano.

“A Castelvenere nei  giorni scorsi sono state recapitate ai nostri concittadini i ruoli  per la tassa sui rifiuti solidi urbani per l’anno 2019 . Molti concittadini non comprendono il perché di tali aumenti, non si sa a che cosa sono dovuti. Aumento delle Tariffe? Quota fissa? Variazioni anagrafiche? Non si riesce a comprendere nulla anche recandosi presso gli uffici comunali preposti. Non si sa come addirittura vi sarebbero aumenti alle famiglie e diminuzione degli importi per le aziende, nulla è chiaro. Le nostre famiglie già versano in evidenti difficoltà economiche, visto che purtroppo da quasi tre anni le calamità naturali non permettono ai nostri concittadini di avere un reddito dignitoso essendo l’attività agricola la principale fonte di reddito della nostra comunità. Da Consigliere Comunale, non posso restare indifferente e mio malgrado non ho informazioni. Per essere onesti ricordo bene che chi di dovere in qualche incontro di maggioranza aveva rassicurato che non vi sarebbero stati aumenti per l’anno in corso. Ho chiesto, agli uffici competenti di avere la documentazione utile per poter verificare e poter dare spiegazioni alle tante famiglie che non riescono ad avere un riscontro. I nostri concittadini devono avere tutte le spiegazioni dovute. Chiederò, che venga posto all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale la discussione dell’argomento in questione vista l’importanza che riveste. Domani, inoltre, comunicherò ufficialmente la decisione di abbandonare il gruppo di maggioranza perché non mi riconosco più nelle linee politiche e programmatiche. Già da tempo avevo comunicato che in questo modo non si poteva più andare avanti, ci voleva un cambio di passo, non si è avuto il coraggio “delle proprie idee” , ricambio in giunta, maggiore vicinanza alle nostre famiglie, minori sprechi  ecc., e non ultimo  abbandono di mummie della politica, ma questo lo vedremo meglio strada facendo. Io il coraggio di metterci la faccia ce l’ho e voglio continuare a potermi guardare allo specchio ogni mattina. Alle maschere Pirandelliane presenti in maggioranza dico che il tempo è galantuomo. Cercherò di lavorare per costruire un futuro diverso per la nostra Castelvenere  insieme ai tanti concittadini che non aspettano altro”.