Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Un modo alternativo per cercare di introdurre dei cellulari all’interno del carcere di Benevento. Lo hanno scoperto, non senza grande stupore, i poliziotti penitenziari che si sono trovati di fronte due salumi completamente sigillati ma con la sorpresa all’interno: quattro mini telefonini pronti a finire tra le mani dei detenuti per essere usati come mezzo di comunicazione con l’esterno. Ovviamente sono stati sequestrati e non sono mai arrivati ai destinatari.

Per vedere la clamorosa scoperta, basta cliccare qui e vedere il video riportato dal canale tv del Corriere della Sera.