Tempo di lettura: 2 minuti

Un faccia a faccia tra i candidati alla carica di sindaco di Ceppaloni alle elezioni del prossimo 10 giugno. A chiederlo, nel corso di un comizio lo scorso 20 maggio, è stata Cittadinanza Attiva attraverso il proprio candidato sindaco Stefania Pepicelli.

Io sono pronta a confrontarmi – spiega senza mezzi termini Stefania Pepicelli – perché i cittadini di Ceppaloni meritano delle risposte chiare per decidere chi votare. La gente vuole conoscere i candidati, i programmi, le idee per il futuro di Ceppaloni. Il rilancio della nostra comunità deve partire soprattutto da un modo nuovo di fare politica, trasparente, aperto al dialogo e al coinvolgimento da parte di tutti i cittadini che debbono sentire l’Amministrazione Comunale vicina alle proprie esigenze. È questa la scelta che abbiamo fatto quando abbiamo costituito il comitato “Cittadinanza Attiva per Ceppaloni” e coerentemente a questa scelta proponiamo al candidato sindaco dell’altra lista di organizzare insieme un dibattito pubblico.

Questo incontro vuole essere un segnale chiaro di partecipazione e trasparenza. Crediamo sia giusto andare oltre le riunioni ristrette o i comizi autoreferenziali: ora è il momento di dare una svolta. Noi immaginiamo un dibattito moderato da giornalisti terzi, che possa avvicinare tutti i cittadini al sano confronto basato sulle idee e sui programmi e dando l’occasione ai candidati a Sindaco di potersi esprimere e misurarsi in un faccia a faccia leale e trasparente.”

Lanciamo la sfida a meno di tre settimane dal voto che darà, speriamo, un nuovo volto alla politica ceppalonese. Restiamo in attesa di ricevere “segnali” dal candidato dell’altra lista Ettore De Blasio”.