Tempo di lettura: 2 minuti

Cerreto Sannita (Bn) – Il Comune di Cerreto Sannita ha reso noto l’avviso di selezione dei partecipanti alle attività laboratoriali previste per il progetto “Cultura, impresa, lavoro” promosso dalla linea d’intervento “Benessere giovani – organizziamoci”. Potranno partecipare giovani residenti in Regione Campania, di età compresa tra i 16 e i 35 anni, disoccupati, inoccupati e studenti, che entreranno in una graduatoria, fino a copertura degli ottantacinque posti disponibili, per la frequentazione di due linee di attività laboratoriali di formazione. Laboratori per la creazione d’impresa: laboratorio di ceramica cerretese; laboratorio di ristorazione e ricezione turistica; laboratorio di lavorazioni enogastronomiche locali. Laboratori educativi e culturali: laboratorio di educazione ambientale e legalità; laboratorio di cultura enogastronomica. La partecipazione ai laboratori varrà anche come alternanza scuola – lavoro. L’assessore alle Politiche giovanili, Vincenzo Di Lauro, dichiara: “Si tratta di una sperimentalità che mira a dare opportunità di formazione in stretta connessione con le peculiarità del territorio. I laboratori sono gratuiti e tenuti da professionisti esperti dei vari settori attinenti al progetto e hanno come finalità l’acquisizione di competenze professionali e conoscenze culturali utili soprattutto alla creazione d’impresa”.

Il bando e la domanda di partecipazione sono scaricabili dal sito internet del comune di Cerreto Sannita. La domanda dovrà pervenire, secondo le modalità previste dal bando, entro e non oltre il 19/08/2019. Le attività laboratoriali si terranno presso il Centro Polifunzionale della città titernina. “Tengo a sottolineare che il bando prevede un laboratorio esperienziale presso le aziende locali dei diversi settori interessati” precisa Di Lauro.Esso ha la scopo di inserire i giovani nelle realtà imprenditoriali coinvolte nel progetto per fissare con più efficacia le conoscenze apprese teoricamente”.