Tempo di lettura: 2 minuti

Con Decreto Ministeriale del 3 maggio 2021, il Ministero degli Interni, ha pubblicato la graduatoria degli enti locali beneficiari di 128 milioni di euro, da destinare alla progettazione definitiva ed esecutiva di interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, efficientamento energetico delle scuole e degli edifici pubblici e per la messa in sicurezza delle strade.

Comincia così la nota stampa del gruppo consiliare di maggioranza a Cerreto Sannita. Prosegue la nota:

“Apprendiamo con enorme soddisfazione che ancora una volta Cerreto Sannita è presente con il finanziamento delle spese di progettazione definitiva ed esecutiva di 3 progetti, per un totale di € 199.386.

Nel dettaglio sono stati ammessi a finanziamento le seguenti progettazioni:

– lavori di ristrutturazione e risanamento idrogeologico strada comunale “Tracciola” in Contrada Madonna della Libera;

– lavori di completamento del versante e dell’asta torrentizia del Titerno, a ridosso del piazzale adiacente alla ex Pretura;

– prevenzione del rischio idrogeologico e sistemazione idrografica delle Contrade Cerquelle, Cesine di Sopra e Cesine di Sotto.

Solo a fine Febbraio, il nostro paese era presente tra le istanze ammesse e finanziate per opere di investimenti di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico per un totale di € 999.580, quindi, questo ulteriore finanziamento premia per l’ennesima volta l’ottimo lavoro svolto da questa amministrazione.”