Tempo di lettura: < 1 minuto

L’ottima stagione disputata lo scorso anno in serie B, nonostante un finale di campionato condizionato da qualche acciacco di troppo, non poteva di certo escludere Amato Ciciretti dagli SportItalia Awards. L’esterno offensivo del Benevento ha presenziato alla serata organizzata allo stadio “XXV Aprile” di Carate Brianza, parlando della storica promozione in A ottenuta in giallorosso e del proprio futuro.

La promozione non ce l’aspettavamo. Se all’inizio ci avessero parlato di promozione nessuno gli avrebbe dato importanza. Abbiamo fatto qualcosa di straordinario e ora speriamo di mantenere la categoria“, ha ammesso il talento della Magliana, “sono migliorato negli ultimi anni ma devo ancora crescere in fase difensiva. In futuro mi piacerebbe giocare in Spagna, amo il calcio e credo che lì si giochi quello migliore. Se dovessi lasciare l’Italia sceglierei senza dubbio la Spagna. Io però ho fiducia nel mio agente e restare al Benevento non sarebbe comunque un problema“.