Tempo di lettura: 1 minuto

Benevento – Ennesimo atto intimidatorio al Rione Ferrovia dove questa mattina il proprietario di un negozio di termoidraulica, sito in via Francesco Paga, ha denunciato di aver trovato conficcati nella saracinesca e nella vetrata del suo esercizio commerciale 5 proiettili.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile di Benevento per raccogliere le prove e dare inizio alle indagini per risalire agli autori del gesto.

Ricordiamo che un simile episodio venne registrato durante la notte del 2 aprile, quando ad essere preso di mira con colpi d’arma da fuoco fu l’agenzia di scommesse Bet 365 (LEGGI QUI), situata lungo viale Principe di Napoli.