Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Bando qualità dell’abitare, selezionati 271 progetti di riqualificazione urbana. C’è anche il contributo di Unisannio. Sono 271 le proposte ammesse al finanziamento del Programma nazionale della qualità dell’abitare (PinQua) del Ministero per le Infrastrutture e la Mobilità Sostenibili (Mims) con l’obiettivo di riqualificare i centri urbani, ridurre il disagio abitativo e favorire l’inclusione sociale.

Il Comune di Benevento è risultato assegnatario di un contributo di circa € 14, 5 milioni di euro, sesto in graduatoria di 21 progetti finanziati in Regione Campania. Il progetto, realizzato con la collaborazione dell’Università del Sannio, e il sostegno di Confindustria Benevento, intende riqualificare la zona del territorio del Comune di Benevento tra via Torre della Catena, via Porta Rufina e via Gaetano Rummo (per un’area di circa 8’000 mq) ed in particolare gli immobili di proprietà comunale “Ex Orsoline” e “Mercato Commestibili – Galleria Malies”, prevedendo la realizzazione di un Urban Center innovativo, creando uno spazio di incubazione di imprese ed un luogo di partecipazione e incontro attraverso la messa a disposizione e la fruizione di spazi “aperti” che stimolino la conoscenza, il dialogo e lo scambio. Il finanziamento complessivo è di € 14’407’687.