Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Si entra nel vivo della stagione e il primo passo deve essere conoscere la base di partenza per il torneo che verrà. Momento di riconferme in casa Forza e Coraggio. Dopo mister Balzano, ora è la volta dei giocatori, un’ossatura capace di poter rappresentare un nucleo importante da cui ripartire e al fianco del quale mettere i volti nuovi che arriveranno. La lista non è ancora definita ma i primi nomi sono garanzie. Si riparte da Salerno, Russo, Tufo, Carusone, De Ieso, Della Monica e Iodice. A questi vanno aggiunti Caruso, Nostrale e Jallow.

Un ringraziamento personale a chi è rimasto con noi – così il diesse Magliuloma in particolare a questi ultimi tre atleti che hanno accettato ad occhi chiusi”.

Una rosa da completare, ovviamente, e da affidare nelle mani di Balzano, carico a cominciare questa avventura dall’inizio dopo il breve assaggio della scorsa stagione.

Ho subito capito il potenziale della squadra: giovani interessanti ed esperti di sicuro affidamento e valore. Un piacere poter cominciare con una società con la quale si è instaurata subito sintonia”.

E per Balzano questa diventa un’annata importante, per certi versi più complicata, visto che comincerà dall’inizio l’avventura con una squadra che dovrà mettere in campo le sue idee. Un piacere per ogni allenatore ma anche un peso.

Non è sempre facile entrare in corsa, stavolta si parte dal principio. Col direttore siamo in sintonia su tutto e so che sta lavorando per regalarmi i giocatori che servono alla mia idea di calcio. Si parte con una squadra disposta col 4-3-3, aggressiva, che gioca e pressa alto. Servirà avere il giusto mix in squadra per evitare errori del passato. Servono giovani di qualità insieme a gente esperta. Certo ci possono anche essere degli alti e bassi in un torneo complesso, ma lavoriamo per poter dire la nostra”.

Il cartello di lavori in corso è ben fisso davanti al cancello, la voglia non manca e neanche le idee. A breve ci saranno altre conferme e primi annunci a partire dallo staff della formazione juniores (primo stage per giovani fissato per la prossima settimana). Intanto c’è già una novità in questa stagione della Forza e Coraggio. Da quest’anno si aggiunge la figura del match analyst: sarà Stefano Leonetti.