- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Se non è un’emorragia, poco ci manca. Manca solo l’ufficialità ma altri due consiglieri provinciali in carica avrebbero rimesso le deleghe.

Si dovrebbe trattare di Antonio Capuano e Umberto Panunzio, altri due “fedelissimi” di Clemente Mastella, nonchè consiglieri comunali al Comune di Benevento. 

La remissione delle deleghe di Capuano e Panunzio si va ad aggiungere a quella già pervenuta in mattinata di Nascenzio Iannace. Un segnale di cedimento evidente, che lascia presagire una sorta di “sfiducia” nei confronti del presidente Nino Lombardi. 

Ricordiamo che tra le more della pec inviata al Segretario generale e al Presidente della Provincia si farebbe riferimento a “problemi personali”, motivazione dietro la quale si nasconderebbero gli eventuali mal di pancia venuti fuori all’indomani del voto per le Elezioni Europee.