Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Ieri mattina presso la sala di palazzo Paolo V si è tenuto il convegno organizzato dalla Uil Fpl sul rinnovo del contratto della sanità privata.

I lavori sono stati avviati dai saluti del segretario generale della Uil Fpl, Antonio Pagliuca, il quale ha ringraziato tutti i presenti della partecipazione all’appuntamento, ed ha espresso il suo orgoglio e l’onore di avere a Benevento tutti i leader della Uil Fpl nazionale e regionale.

L’attenzione di Pagliuca, poi, si è spostata sull’emergenza causata dalla pandemia Covid 19. Egli ha rimarcato l’atteggiamento eroico di tutta la sanità e, in onore dei tanti defunti causati dalla propagazione del virus, è stato osservato un minuto di raccoglimento. In conclusione, il segretario Pagliuca ha proposto alla Segretaria Nazionale, Rossella Buccarello, di organizzare dei corsi di formazione in modo che i nostri dirigenti siano pronti ad affrontare qualsiasi difficoltà in qualsiasi momento.

Continuando ha preso la parola il segretario territoriale della sanità, Giovanni De Luca, che ha ringraziato tutti i presenti, rimarcando come le segreterie nazionali e regionali della Uil Fpl siano sempre state presenti al suo fianco per qualsiasi necessità. Il segretario De Luca, poi, si è soffermato sulla crescita dell’intero settore sanitario, sia pubblico che privato e sull’encomiabile lavoro di squadra che la Uil Fpl sta compiendo.

Di seguito si è arrivati al momento più atteso, ossia all’intervento del Segretario Nazionale della Uil Fpl, Rossella Buccarello la quale, avendo partecipato ai tavoli di confronti per la stesura del nuovo contratto della sanità privata, ha potuto illustrare in modo approfondito ed esaustivo tutti i risultati raggiunti con il nuovo accordo, chiarendo le curiosità e i dubbi dei numerosi presenti.

Ha preso di seguito la parola il segretario della  Uil Fpl  del terzo settore, Bartolomeo Perna, il quale ha, a sua volta, espresso un parere sull’importanza del nuovo contratto.

Infine i lavori sono stati chiusi da Vincenzo Martone, segretario generale Uil-Fpl Campania Napoli, il quale con un discorso coinvolgente ha toccato alcuni punti fondamentali della sanità privata, complimentando l’operato della segretaria nazionale per il buon lavoro svolto  per la stesura del contratto della Sanità Privata, rimarcando però come essi siano caricati di lavoro nella nostra Regione, e purtroppo trascurati dalle Amministrazioni.