Tempo di lettura: < 1 minuto

Sant’Agata de Goti (Bn) – Tutti collegati in un giorno particolare per farsi cullare dalle parole del Sommo Poeta per quella che è, a tutti gli effetti, l’iniziativa più azzeccata in un momento così delicato come questo. Voluto fortemente dalla dirigente scolastica dell’IIS De Liguori di Sant’Agata de Goti, Mariarosaria Icolaro, il “Dantedì” rappresenta il modo migliore per permettere agli studenti, peraltro più che entusiasti, di avvicinarsi a Dante Alighieri prendendo i pezzi più significativi delle sue creazioni letterarie. Ma non solo questo, sarà l’occasione per esprimere le proprie sensazioni e i propri pensieri attraverso riflessioni, rappresentazioni e riletture in un gioco di colori e sensazioni. E’ sempre attuale il Sommo Poeta, la conferma arriva rileggendone le terzine e mai come in questo momento rappresenta un appiglio al quale gli studenti si sono aggrappati, grazie al consiglio della dirigente, lungimirante in questo senso. E il prodotto che ne è venuto fuori è tutto da gustare.