Tempo di lettura: 1 minuto

Benevento – Prosegue l’attività della Procura della Repubblica in materia di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Sono state eseguite cinque misure e precisamente due obblighi di dimora nel comune di Benevento e tre obblighi di presentazione alla PG  per un’attività di spaccio di hashish, eroina e cocaina posta in essere nei comuni di Benevento nell’ambito dell’operazione denominata “Spina verde”.

Le ordinanze sono state emesse dal Gip presso il Tribunale di Benevento, su richiesta della Procura e le indagini sono state espletate dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Benevento. A seguito della collocazione di una cinepresa in luogo pubblico,  di servizi di OCP e di attività di intercettazione  veniva riscontrata l’attività di spaccio riscontrata da conseguenti perquisizioni e sequestri della sostanza stupefacente e dall’escussione degli acquirenti.

Le condotte criminose sono state poste in essere nel Comune di Benevento nel Rione Libertà nei pressi della Spina verde; di qui la denominazione dell’operazione da parte della PG.