Tempo di lettura: < 1 minuto

L’addio del primo cittadino Raffaele Scarinzi fissato per la fine del suo mandato, le deleghe a Giovanna Mazzone. C’è fermento a viale San Pietro, nei pressi del comune di Vitulano si avverte una certa fibrillazione. Il sindaco ha annunciato che non sarà ricandidato alle prossime elezioni, nonostante ne abbia diritto e facoltà. 

Ed allora ecco i rumors sugli equilibri della giunta Scarinzi e la relativa compattezza, fugati dalla consigliera comunale Daniela De Maria che, nel rispetto dei propri elettori, tende a garantire l’impegno per la propria comunità nel perseguire gli obiettivi di mandato: “Con comunione d’intenti, stiamo portando avanti tutti i progetti avviati all’inizio della consiliatura ed illustrati durante la campagna elettorale. Abbiamo fatto delle promesse ai nostri cittadini e le stiamo mantenendo, il percorso non è certamente agevole ma quando si lavora tutti verso un unico obiettivo, il risultato non è in discussione”.