Il sannita De Blasio in corsa per la Casa Bianca. E Trump lo attacca: “Una barzelletta”

Tempo di lettura: 1 minuto

Un sannita in corsa per la Casa Bianca. Bill De Blasio, 58 anni, sindaco rieletto della città di New York, una famiglia di origini santagatesi, ha rotto gli indugi e annunciato ufficialmente la propria candidatura alle primarie per la nomination democratica in vista delle presidenziali del 2020.

La campagna elettorale di De Blasio inizierà questo fine settimana con iniziative in Iowa e in South Carolina. 

Today I am proud to announce my candidacy for president of the United States of America, because it’s time to finally put working people first” – il messaggio allegato al video con cui De Blasio ha annunciato la discesa in campo.

Ma non sarà una sfida facile per il politico newyorkese: con lui, sale a 23 il numero di candidati alle primarie ‘democrat’,  le più affollate degli ultimi decenni. 

Il primo ad attaccare De Blasio, però, è proprio il presidente in carica Donald Trump. “La sua candidatura è una barzelletta. Se vi piacciono tasse più alte e criminalità è il vostro uomo. New York lo odia“.