- Pubblicità -
Tempo di lettura: 2 minuti

Nel giorno delle visite mediche da parte dei calciatori, Salvatore Di Somma torna a parlare di mercato. Stuzzicando sull’argomento, il direttore sportivo del Benevento ha ribadito nuovamente gli obiettivi per la prossima stagione: “Puntiamo alla salvezza, la stiamo programmando attraverso un mercato fatto di giovani e di giocatori più esperti“. Escluso che tra i calciatori esperti possa esserci Leonardo Pavoletti, boutade estiva di calciomercato. “Pavoletti è stato argomento di una chiacchierata con Giuntoli. Per i costi non è un giocatore da Benevento e difficilmente accetterebbe una nostra proposta. In avanti siamo completi, con l’arrivo di Coda abbiamo risolto i nostri problemi“. Smentite, inoltre, eventuali trattative con il Milan per tre calciatori ma dai rossoneri la Strega potrebbe comunque attingere: “Josè Mauri, Rodrigo Ely e Gabriel non sono tra le nostre priorità. Con il direttore Mirabelli abbiamo avuto un confronto su altre tematiche. Felicioli è un profilo che ci interessa molto, siamo in attesa di una risposta alla nostra proposta“. Confermata, infine, la permanenza nel Sannio di Amato Ciciretti, per il quale potrebbe presto arrivare il rinnovo del contratto. “Ciciretti è un nostro tesserato, ha grandi doti umane e calcistiche e adesso che siamo in Serie A sono certo che resterà con noi. Nessun club  ha chiesto informazioni su di lui“.