Tempo di lettura: < 1 minuto

Parla di “dimissioni irrevocabili” Clemente Mastella. E forse questo è già un primo segnale a quanti pensano – o sperano – in un suo ripensamento nei prossimi venti giorni.

Di seguito, il testo della lettera inviata a tutti i consiglieri comunali, al presidente del consiglio comunale, al segretario generale di palazzo Mosti, al prefetto e agli assessori della sua giunta.

“Il sottoscritto Mario Clemente Mastella, nato a Ceppaloni (BN) il 05/02/1947, e residente a Benevento in via XXX comunica al Consiglio Comunale che a far data da oggi presenta le proprie irrevocabili DIMISSIONI dalla carica di Sindaco della Città Benevento. Nel ringraziare tutti per la collaborazione e la partecipazione alla vita amministrativa dell’Ente, colgo l’occasione per porgerVi cordiali saluti”.