Tempo di lettura: < 1 minuto

Si chiude un’epoca, almeno per il momento. La Lega di serie A ha deciso di cedere i diritti televisivi a DazN per il triennio 2021-2024 per 840 milioni a stagione. Vinte, dunque, le ultime resistenze dei club del massimo campionato che hanno votato questo pomeriggio: 16 i sì contro 4 no. Tra i favorevoli anche i due club campani (Napoli e Benevento), mentre sul fronte opposto sono rimasti Crotone, Genoa, Sampdoria e Sassuolo. Dal prossimo anno, Sky avrà solo tre match in co-esclusiva, tra l’altro, per ogni turno di campionato, se dovesse essere accettata l’offerta da 70 milioni che scadrà il 29 marzo.