Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Nell’ambito dell’implementazione dei servizi di controllo del territorio e dell’attività di contrasto ai reati predatori – disposta dal Sig. Questore della provincia di Benevento, dott. Giuseppe Bellassai – nella giornata di ieri, personale della Squadra Volanti ha denunciato un giovane beneventano, V.M., di 21 anni, per il reato di furto aggravato ai sensi degli art artt. 624 e 625 c.p.

In particolare, si presentava presso gli uffici della Questura la titolare di una attività commerciale sita a Benevento, avente in gestione alcuni distributori automatici h24 di alimenti. La stessa denunciava che ignoti la sera prima avevano danneggiato uno dei distributori di alimenti del suo esercizio commerciale, il Self Cafè H24 di Viale Principe di Napoli, e prelevato il denaro contante contenuto al suo interno.

Sulla base degli elementi e delle informazioni raccolte il personale della Squadra Volanti grazie alle analisi delle immagini registrate dalle telecamere interne del sistema di videosorveglianza dell’attività commerciale in questione, portava in poco tempo alla individuazione dell’autore del furto.

Alla luce di quanto accertato e a seguito della denuncia presentata dalla donna, il giovane, dopo essere stato rintracciato, veniva condotto presso gli uffici della Questura e deferito in stato di libertà all’A.G. competente per il reato di furto aggravato. Lo stesso, dopo le formalità di rito, messo davanti al fatto compiuto, ammetteva le proprie responsabilità.