Tempo di lettura: 2 minuti

Domenica 28 maggio, ore 20, si terrà il penultimo appuntamento con la prima stagione di “Santa Sofia in Santa Sofia”. L’evento “Une soirée à l’Opéra” si terrà naturalmente alla Chiesa di Santa Sofia in Benevento e sarà curato dal quartetto vocale del Teatro San Carlo di Napoli. A precedere il concerto sarà un’interessante conversazione storica tenuta da Don Mario Iadanza e dedicata a “La scrittura beneventana”.

Il programma proposto dal Quartetto vocale del Teatro San Carlo si annuncia come un viaggio immaginifico, dal respiro europeo, attraverso alcune delle più emozionanti pagine del repertorio operistico internazionale. Una soirée à l’Opéra si articolerà in blocchi tematici, strutturati in modo da offrire al pubblico uno spaccato significativo di alcuni capisaldi del teatro musicale colto in lingua italiana e francese. Dal capolavoro di Offenbach – Les Contes d’Hoffman – allo struggente Werther di Massenet, passando per due gioielli mozartiani – Le Nozze di Figaro e il Don Giovanni; e ancora la melodie cariche di passionalità della Carmen di Bizet e le suggestive atmosfere de La Traviata di Verdi. Il tutto sarà eseguito da artisti attivi stabilmente presso il Teatro San Carlo di Napoli: Bernadette Siano, Patrizia Porzio, Luigi Strazzullo, Sergio Valentino e Vincenzo Caruso.

Questo, nel dettaglio, il programma della serata: J. Offenbach – Les Contes d’Hoffman, Scintille, Diamant;  R. Hahn – V. Hugo, Si mes vers avaint des aile;  J. Massenet – Werther,  Pourquoi me revelleir, Va Laisse couler mes larmes; W.A. Mozart – Le Nozze di Figaro, Aprite un po’ quegli occhi, Non so più cosa son cosa faccio, Deh vieni non tardar; W.A. Mozart – Don Giovanni, La ci darem la mano; G. Bizet – Carmen, La fleur que tu m’avais jetée, Habanera, Toreador; G. Verdi – Traviata, E’ strano! Sempre libera, Dei miei bollenti spiriti, Brindisi.