Tempo di lettura: < 1 minuto

Pago Veiano (Bn) – Tragedia sfiorata questo pomeriggio a Pago Veiano, in un’abitazione di contrada Miniera. Una 70enne, nel tentativo di accendere il camino servendosi di liquido infiammabile (probabilmente alcol), è rimasta ustionata procurandosi lesioni per il 50% della superficie del corpo. La donna, vista l’urgenza, è stata trasportata in codice rosso all’ospedale San Pio di Benevento dai soccorritori del 118. Non è comunque escluso al momento un ulteriore trasporto presso il centro grandi ustionati di Napoli.