Tempo di lettura: 3 minuti

San Giorgio del Sannio (Bn) – In occasione della gara del campionato di serie C femminile tra la locale formazione della DP Noleggi SG Volley e il Vesuvio Oplonti Napoli, ci sarà la raccolta fondi a favore dell’associazione Fop Italia Onlus, che sostiene i malati di fibrodisplasia ossificante progressiva, rara malattia genetica in cui il tessuto osseo invade progressivamente muscoli, tendini, legamenti e altri tessuti connettivi. Una malattia che colpisce un bambino su 2 milioni.
La società sangiorgese, sempre pronta a sostenere questo tipo di iniziative, ha deciso di aderire alla raccolta fondi attraverso il progetto “Volley Mamma”, grazie al quale sarà realizzato un calendario in collaborazione con la Grafica Graziano e la GM foto e studio film. I proventi della vendita del calendario saranno devoluti alla Fop Italia Onlus.
Tutti coloro che vorranno dare un contributo alla ricerca sulla malattia, che negli ultimi tempi sta facendo passi importanti, potranno farlo, quindi, sabato prossimo 14 Dicembre a partire dalle ore 18.00, al Palazzetto dello Sport di San Giorgio del Sannio, dove sarà allestito uno stand apposito per la distribuzione dei calendari o per fare semplicemente un’offerta.
Queste le parole del responsabile dello staff tecnico della DP Noleggi SG Volley, Raffaella Pericolo, che grazie alla collaborazione delle “sue” mamme-atlete ha voluto promuovere questa iniziativa: “E’ importante per noi sostenere un’ associazione come la Fop Italia Onlus. La nostra è una Società che oltre a curare l’aspetto sportivo è molto impegnata nel sociale e questo tipo di iniziative sono essenziali per sensibilizzare tutta la comunità rispetto a tematiche importanti dove ad essere sofferenti sono i bambini. Sapevo di poter contare sull’apporto e sul cuore delle mamme che hanno risposto prontamente all’iniziativa caldeggiata da Bernardina Aiello. Lo sport riesce a coinvolgere molte persone e ad attirare un’attenzione particolare a partire dagli atleti ma anche delle loro famiglie e noi abbiamo l’obbligo morale di utilizzare la nostra influenza e il modo in cui siamo integrati sul territorio per smuovere le coscienze di quante più persone possibili. Vogliamo stare accanto a chi ha bisogno dando il nostro piccolo ma importante contributo. Grazie ai professionisti che prontamente hanno dato la loro disponibilità per la realizzazione di questa giornata, ad iniziare dal Presidente Mauro Camerlengo, sempre attento alle problematiche sociali e ai nostri già stretti collaboratori, Giuseppe Graziano e i fratelli Pietronigro, già parte integrante del Sodalizio sportivo. Spero che ci sia una grande affluenza a sostegno di questa importantissima iniziativa ”.
Appuntamento quindi a sabato 14 Dicembre per questa importante raccolta fondi.