Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Nonostante il covid, la didattica a distanza e tutte le problematiche legate al mondo della scuola, in questo particolare momento storico, gli istituti sanniti continuano a dare ottimi risultati. La classifica 2020 di Eduscopio è la testimonianza di tutto ciò. E se per Benevento c’è il pienone per quanto riguarda gli istituto storici, balza all’occhio il valore di alcune scuole della provincia che hanno ottenuto risultati importanti e lusinghieri.

Parliamo della graduatoria relativa agli istituti superiori che meglio preparano agli studi universitari o al lavoro dopo il diploma. Ovviamente, trattandosi di Sannio, è quasi scontato trovare le tante scuole presenti nel capoluogo. Dal Rummo, al Giannone, passando per il Guacci e senza dimenticare l’Istituto De la Salle. Ottime referenze anche per Montesarchio e Foglianise, ma il dato che balza maggiormente all’occhio è quello legato al De Liguori di Sant’Agata de Goti, capace di primeggiare nell’indirizzo Scientifico – Scienze applicate e in quello Tecnico – Economico, e di essere dietro al solo Rummo di Benevento nell’indirizzo Scientifico, col quale si è scambiato anche la prima posizione quest’anno. Un’eccellenza nella provincia sannita,  da anni nelle prime posizioni, un istituto capace di formare gli studenti tenendo conto delle loro esigenze e nel pieno rispetto dei tempi che cambiano, da sempre all’avanguardia nella struttura e nei mezzi. La didattica nella scuola saticulana va avanti, che sia in presenza o a distanza. Lezioni interattive, partecipazione e voglia di portare avanti un percorso al netto di ogni difficoltà del momento. Insomma, il De Liguori si aggiorna come si aggiornano i tempi e la testimonianza è l’aver creato uno spazio per sè fianco a fianco con le scuole dei centri più grandi del Sannio e della Campania in generale.